A Trapani, ex ad Bulgari, i gelati artigianali Geloso.

Il Giornale, ed. Nazionale del 12/06/2018

Dai gioielli ad alcuni dei cibi simbolo del «made in Italy»: Francesco Trapani, dopo una lunga militanza nel settore del lusso, ha comprato il 51% dei gelati Geloso. Trapani, che è stato, tra l’altro, ad e azionista di Bulgari, aggiunge così il marchio del gelato su stecco alla catena di pizzerie Briscola che controlla tramite Foodation, di cui ha il 51 per cento. L’acquisizione della maggioranza Geloso è stata completata tramite la holding Argenta con un aumento di capitale riservato finalizzato a dotare la start up acquisita delle risorse necessarie per accelerare la crescita. Geloso è stata fondata da Jacopo Mattei, Lesya Vorona e Fabrizio Pirro, insieme allo Chef Manuele Presenti e ad Allegra Antinori, cui resta in mano il restante 49% del capitale. Geloso prevede l’apertura di un primo punto vendita nelle prossime settimane nel centro di Roma e, a seguire, una serie di negozi temporanei. La penetrazione sul mercato all’ingrosso avverrà in bar, ristoranti e hotel.